Il mio intervento al congresso della FDS

Annunci

2 commenti

  1. ok compagno Pegolo,
    soltanto mi chiedo come si possa pensare ad un diverso tipo di società quando sono pochissimi coloro che ancora ci credono. E’ vero che non siamo stati in grado di creare una unione sentimentale con il popolo del 16 ma è pur vero che la maggior parte di quel popolo si batte si per difendere diritti sempre però all’interno di questo tipo di società. Penso che neanche la parte più combattiva della FIOM che giustamente lotta per la dignità di chi lavora creda più all’avvento del comunismo. Eravamo i più presenti come forza politica a Roma ma con troppe divisioni al nostro interno. Tutto giusto quello che dici ma io purtroppo non vedo più possibilità di realizzazione del progetto politico che tu hai in mente se non in tempi biblici
    saluti comunisti

  2. Non condivido tutto, ma comunque buon intervento.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...